domenica 7 ottobre 2007

"Speciale TG1" vs "Falò"

Visto che le nuove tecnologie hanno facilitato notevolmente il modo di comunicare ho deciso di "imbracciare la tastiera" per dire la mia. Un opinione in un mare di opinioni e poco importa se il destinatario della mail é il presidente della filatelica piuttosto che qualche giornalista.

Il seguente scritto é stato inviato via mail alla redazione di approfondimento del TG1, almeno sono sicuro che arriva, almeno quello, perché se dovevo contare sulle poste italiane avrei il dubbio anche sulla consegna.


Egregi signori,
sono un cittadino elvetico e come gran parte dei cittadini elvetici di lingua italiana (ticinesi e alcuni grigionesi) ogni tanto vado a parare sui canali italiani. Seguo regolarmente il vostro TG (non come quello svizzero comunque) e mi interesso di quello che succede anche nello stivale dei nostri cugini. La domenica sera poi sono abituato a seguire i programmi di approfondimento del TG1.


I servizi sono ben fatti, completi di notizie e di punti di vista in modo da dare una visione a 360° del tema trattato, nulla da dire se non complimenti.

Quello che però più volte mi ha lasciato assai perplesso sono i temi scelti. Mi riferisco in particolare a quei speciali di cantanti e cantautori italiani che avete passato (Zucchero, Lucio Battisti, Fiorella Mannoia ecc) e che continuate a passare!
Mi chiedo, "ma é il settimanale di approfondimento di un TG o di MTV?"
Perché se sentite questo impellente bisogno di raccontarci le storie e le vite dei vostri usignoli non create un programma specifico con un titolo che calzi meglio di "Speciale TG1"? La gente si aspetta da questo settimanale un'approfodimento dei veri problemi che attanagliano la terra e il vostro bel paese.
Perché non fate un approfondimento su dove vanno a finire i soldi dati in beneficenza? O sulle energie alternative? O sui matrimoni gay, o sull'aborto,sulle droghe, sull'etanasia, sul nucleare, sulla disoccupazione, sui piromani e gli incendi, sull'Aids, sulla rivolta in Birmania, sulla Cina e le Olimpiadi, sui nuovi passatempi dei giovani,
sulle stragi del sabato sera, sulla mancanza di neve o un'ennesimo servizio sul delitto di Cogne ecc.ecc.?
Gli argomenti in questo mondo semimarcio non dovrebbero di certo mancare! Personalmente non me ne frega un granché sapere il numero di scarpe di Zucchero o dell'età media dei Gazzosa (a quando un loro servizio?).
Ieri sera ad esempio avete proposto la vita di Fiorella Mannoia mentre i vostri "rivali" di Mediaset (leggesi "TERRA") trattavano il tema degli immigrati rumeni. Cosa pensate che ho guardato? Cosa pensate che si aspetti di vedere il telespettatore che guarda abitualmente il telegiornale?


Anche la televisione svizzera di lingua italiana propone settimanalmente un programma di approfondimento di un'ora (Falò), mediamente ogni settimana sono proposti tre servizi e i temi non mancano mai, non mi immagino cosa succederebbe se anche quelli di Falò dovvessero ripiegare sulla biografia dei cantanti ticinesi (Nella Martinetti, Marco Zappa, Paolo Meneguzzi, Toto Cavadini...) certo non sono bravi come i vostri ma comunque non penso proprio che sia questo il motivo per cui non trattano il tema.



Dai ragazzi, c'é così tanta carne al fuoco, non perdetevi nel contorno!


In bocca al lupo!

(una eventuale risposta verrà pubblicata nei commenti)


9 commenti:

.::JoSePhinE::. ha detto...

Incredibile come ti fai prendere... Comunque in effetti non hai tutti i torti!

ps Falò ha una durata di un'ora nel palinsesto estivo, normalmente sono 90 min. yuhu!

Lomba ha detto...

Ma dai cosa pretendi che facciano vedere in una nazione dove le uniche notizie che fanno scoop sono i risultati delle partite di serie A e sapere che velina ha fatto le corna a quale calciatore?

riguardo a falò, sta prendendo una brutta piega, mi pare sia stato contaminato un po' dal quel modo di proporre i servizi alla "Maurizio Costanzo" utilizzato nella vicina penisola, dove viene mostrata unicamente una verità costruita a DOC.
Specialmente le puntate condotte da Mammone sono diventate insopportabili.

syd779 ha detto...

..se mi rispondono sarebbe già un gran bel risultato...

Anonimo ha detto...

...ad hoc...

Lomba ha detto...

la mia ignioranza non ha confini

syd779 ha detto...

uh?

Lomba ha detto...

i té rivadi sti foto o cosa???

L.G. ha detto...

Ancora una volta non ho parole, si saran fermati alla frase "ma é il settimanale di approfondimento di un TG o di MTV?"... Te scrivere lettere formali dove hai imparato? Boh.. ma poi, ti costa tanto spegnere la TV e leggerti un libro o Focus Junior se non ti va bene il lerciume che passano? È proprio una droga questa tele? anche se non serve la accendi e la guardi? Boh, vabé...

Saluti
lg

syd779 ha detto...

cara lucy, mi viene di scrivere così come mi sento, diretto, sarà che ne ho piene le scatole della formalità che devo avere al lavoro e quindi in tutto il resto mi lascio andare e mi esprimo spontaneamente, così come mi viene naturale.
Effettivamente hai ragione anche tu, di libri ne ho ricevuti parecchi per il compleanno e tutti decisamente azzeccati,non vivo di sola tv (e per fortuna direi)!
S.K. a manetta
Salüti